I grattacieli sono scale appoggiate al cielo e gli ultimi scalini sembrano confinare con le nuvole e con le stelle.

Fabrizio Caramagna

UN NUOVO LANDMARK PER LA CITTÀ

L’edificio in progetto vuole costituire un landmark la cui morfologia e dimensione si rapporta direttamente con la vicina infrastruttura dell’autostrada Milano-Serravalle.

Da questa basilare arteria, “The Skydrop”, con oltre 120 metri di altezza nel suo punto più alto, viene percepito come elemento iconico, segnale emblematico di una nuova soglia urbana.

SUPERFICIE TOTALE GBA
39.000 mq

SUPERFICIE COMMERCIALE  GLA
27.000 mq

NUMERO PIANI FUORI TERRA
23

SUPERFICIE DI PIANO
1.500 mq